HomePresentazione libroNovità editoriale: “Storia dei sistemi di numerazione” di Annamaria Ceccacci e Paolo Petrella

Novità editoriale: “Storia dei sistemi di numerazione” di Annamaria Ceccacci e Paolo Petrella

COP-AIUTO-NUMERAZIONE

Il libro è una storia delle civiltà in relazione al numero e al calcolo. Ogni disciplina è legata alla storia dell’umanità, questo è l’approccio montessoriano all’insegnamento delle diverse materie, anche la storia della matematica segue questa modalità presentando agli alunni i diversi sistemi di numerazione utilizzati nel passato dalle antiche civiltà. Conoscere come l’umanità ha risposto al bisogno di contare consente di diventare consapevoli che mentre ogni gruppo umano lavorava per se stesso, lavorava anche a beneficio di tutti noi.

Chi acquista il libro e desidera stampare la Striscia nel formato originale (3 mt x 1 mt) può richiedere l’invio del file pdf tramite e‑mail all’indirizzo redazione.editoriale@montessori.it

Sarà spedito con wetransfer data la pesantezza del file stesso.

Il libro è presente nel catalogo del sito e si può ordinare attraverso la sezione Negozio.

Ti potrebbero interessare
Atti della Tavola Rotonda “Cogito cum digito?”

L’ONM con piacere rende disponibili gli Atti della Tavola Rotonda Cogito cum digito?, curata da Elisabetta Scoppola dell’Università di Roma Tre, tenutasi il 17 aprile 2023 con i seguenti interventi: Giorgio Parisi, Enrico Arbarello, Monica Ciavatti Bionducci, Franco Ghione, Francesco Manzo, Daniele Pasquazi,

Sperimentazione secondaria di primo grado

Pubblichiamo con piacere la notizia apparsa oggi su “la Repubblica” riguardante la sperimentazione in atto sul territorio nazionale di scuole secondarie Montessori di primo grado.Ringraziamo tutti coloro che con impegno e professionalità stanno contribuendo dal 2013 alla realizzazione del progetto.

Opera Nazionale Montessori a Didacta

L’Opera Nazionale Montessori parteciperà alla fiera Didacta di Firenze nell’area istituzionale con lo stand G30 interamente dedicato. Milena Piscozzo, Dirigente scolastico dell’IC Riccardo Massa di Milano, insieme ai suoi insegnanti di scuola primaria e secondaria di primo grado organizzerà gli