HomeComunicazioni ONMChallenge #occhioallabellezza 22 aprile 2020

Challenge #occhioallabellezza 22 aprile 2020

IC_Chiaravalle_22-04-2020_

L’Istituto Comprensivo Maria Montessori di Chiaravalle (AN) propone un contest in occasione della Festa della Terra che si celebrerà il 22 aprile.

L’IC vorrebbe raccogliere fotografie e video per raccontare la natura che ci circonda, dunque invita tutti a provare a cercare e raccontare – con occhio di scienziati, di poeti, di scrittori, di naturalisti, di sceneggiatori, di registi – la bellezza anche dove non siamo abituati a riconoscerla.


Ciascun lavoro dovrà essere corredato da:

  • titolo della fotografia o video;
  • iniziali di nome e cognome;
  • scuola, classe e sezione;
  • breve spiegazione sulla scelta del soggetto per la foto/video

L’elaborato dovrà essere consegnato entro il 22 aprile 2020 tramite: 
• un messaggio alla pagina Facebook I.C. Maria Montessori
• una mail a icmontessoriano@gmail.com
Chi vuole inviare video (oscurando i volti dei minorenni) può caricarli su YouTube e condividere il link.

Ti potrebbero interessare
Atti della Tavola Rotonda “Cogito cum digito?”

L’ONM con piacere rende disponibili gli Atti della Tavola Rotonda Cogito cum digito?, curata da Elisabetta Scoppola dell’Università di Roma Tre, tenutasi il 17 aprile 2023 con i seguenti interventi: Giorgio Parisi, Enrico Arbarello, Monica Ciavatti Bionducci, Franco Ghione, Francesco Manzo, Daniele Pasquazi,

Sperimentazione secondaria di primo grado

Pubblichiamo con piacere la notizia apparsa oggi su “la Repubblica” riguardante la sperimentazione in atto sul territorio nazionale di scuole secondarie Montessori di primo grado.Ringraziamo tutti coloro che con impegno e professionalità stanno contribuendo dal 2013 alla realizzazione del progetto.

Opera Nazionale Montessori a Didacta

L’Opera Nazionale Montessori parteciperà alla fiera Didacta di Firenze nell’area istituzionale con lo stand G30 interamente dedicato. Milena Piscozzo, Dirigente scolastico dell’IC Riccardo Massa di Milano, insieme ai suoi insegnanti di scuola primaria e secondaria di primo grado organizzerà gli