HomeEvent“Montessori e la musica” con Isenarda De Napoli

“Montessori e la musica” con Isenarda De Napoli

L’Associazione Montessori Treviso organizza in collaborazione con l’Associazione Domus Musica il seminario “Montessori e la musica” che si terrà nelle giornate di sabato 16 e domenica 17 febbraio presso la Sala formazione CNA in viale della Repubblica, 154.

Condurrà le due giornate di formazione la dott.ssa Isenarda De Napoli, laureata in pianoforte e musica da camera, docente di pianoforte nella scuola media ad indirizzo musicale e docente nei corsi di formazione dell’Opera Nazionale Montessori.

Gli incontri sono aperti a insegnanti, educatori e genitori. Il costo di partecipazione è di 100,00 euro (80 € per i Soci, i docenti specializzati Montessori o iscritti ai corsi di formazione, gli studenti di scuole musicali e del Conservatorio).Per iscriversi è necessario inviare la richiesta di partecipazione entro il 10 febbraio all’indirizzo info@associazionemontessoritreviso.it

Al termine del corso verrà rilasciato un attestato di partecipazione.

Per ulteriori informazioni: http://www.associazionemontessoritreviso.it/formazione/

Le giornate saranno condotte da Anna Maria Ceccacci e Antonia Giammatteo, insegnanti e formatrici Montessori.

Il costo del seminario è di 30,00 euro per i Soci e 40,00 euro per i non iscritti.

Per partecipare sarà necessario compilare un apposito format dal sito www.associazionemontessori.it. SI accetteranno un massimo di 30 iscritti.

Per ulteriori informazioni contattare il numero: 3389034182

Ti potrebbero interessare
Roma: i venerdì della matematica 2024–2025 VIII^ edizione

L’ONM-ETS propone per il settimo anno, grazie al successo che hanno avuto, i laboratori di formazione per la didattica della matematica. I principi montessoriani, convalidati dalle più recenti ricerche neuroscientifiche, si possono proporre nell’ambito matematico anche nelle scuole ad indirizzo

Importanti aggiornamenti per Educatori e Pedagogisti

In attuazione della legge n. 55/2024 iniziano a essere nominati i Commissari regionali incaricati di definire le norme e la modulistica per l’iscrizione agli albi degli educatori e dei pedagogisti. In alcune regioni, la modulistica è già disponibile sui siti